Stimolazione della Prostata: come si fa


Prostate Gland Stimulation

Stimolazione della prostata

 

Perché è così importante la stimolazione della prostata?

Per molte coppie, la stimolazione della prostata è un’attivita in gran parte inesplorata, ma in verità la prostata può essere una zona di piacere. A prescindere dal fatto che questa zona diventi un punto fisso delle vostre pratiche sessuali, qualche indagine iniziale è consigliata prima di arrivare ad una conclusione decisiva.

La prostata (punto P) occupa una posizione centrale all’interno della regione pelvica del maschio; essa si trova sotto la vescica e immediatamente davanti al retto, avvolgendosi intorno all’uretra per aggiungere il liquido seminale all’eiaculazione. L’area tra l’ano e la zona genitale è  il perineo, che è in stretto contatto con la prostata. Quindi non solo questo piccolo organo si presta a piacere edonistico, ma ha anche una funzione riproduttiva perché produce il liquido seminale che permette allo sperma di sopravvivere nella cavità vaginale.

Raggiungere la ghiandola è una procedura potenzialmente invasiva, che necessita di vaselina e grande eccitazione per garantire il rilassamento dei muscoli dello sfintere. Lo stigma associato con la penetrazione anale può essere negativo: fattori che influenzano la disponibilità di un individuo ad approfondire questa attività sessuale possono variare da gradi di omofobia o timore di apparire omosessuali, alle semplici questioni di disagio. È importante considerare la volontà dell’uomo di impegnarsi in questa vicenda perché più il ricevente è insicuro o, più si abbasserà la probabilità complessiva di successo. Forse un drink potrebbe aiutare a mettere da parte inutili inibizioni.

Anche se è un muscolo volontario, lo sfintere anale è progettato per aprirsi in seguito alla pressione interna… specificamente, la forza che viene esercitata da un intestino pieno. Se si esercita una delicata pressione sull’ano ben lubrificato, si potrebbe ottenere lo stesso effetto, causando il risucchio del dito nella zona rettale. Una volta che un dito o il suo adeguato sostituto è all’interno del retto di uno o due pollici, occorre muoversi verso la zona dello stomaco e manipolarla delicatamente.

Consigli pratici

Se siete seduti tra le gambe del vostro partner e il dito è nel suo ano, arricciatelo verso di voi per facilitare la stimolazione della sua prostata e fargli raggiungere l’orgasmo. Alcuni uomini possono avere bisogno di attenzioni più o meno specifiche per le zone dentro e intorno al retto; per alcuni compagni, stuzzicare la superficie perineale, prima e durante il sesso può promuovere o intensificare l’orgasmo, e può formare un metodo alternativo alla penetrazione.

Un fattore di inibizione da considerare è la suscettibilità alle infezioni di tutti i tipi del retto, in particolare quelle causate dall’inserimento di strumenti sporchi o di agenti lubrificanti che contengono ingredienti di bassa qualità. A causa della vulnerabilità di questo e di altri organi interni, l’attenzione e la cura vanno sempre garantite. Il lavaggio della zona con sapone prima e dopo l’attività è essenziale, così come l’uso di preservativi durante la penetrazione.

Non sentitevi scoraggiati dall’apparente complessità della preparazione; l’anticipazione è la metà del divertimento. Buon divertimento!

Lascia un commento