Cunnilingus: basi ed esercizi per farlo meglio


Basi del cunnilingus

Svolgere un cunnilingus può essere una delle cose più belle da regalare a una donna. La fa sentire amata, ammirata, sensuale e ha il potenziale di donarle un orgasmo eccezionale. Molte donne lo preferiscono alla penetrazione, e per coloro che hanno bisogno di una prolungata stimolazione clitoridea questa è la via più facile per l’orgasmo. Inoltre molte donne oggi si aspettano di riceverlo, e gli uomini in grado di farlo sono sempre apprezzati e considerati amanti meravigliosi.

Per una donna poche cose sono più eccitanti di un compagno che la faccia sentire deliziosa, che adori insomma il sapore, l’odore e la sensazione dei suoi fluidi vaginali. Al tempo stesso per una donna, poche cose la inibiscono più del non sentirsi apprezzate nelle zone più intime in quella maniera. L’odore della donna è in genere mite e piacevole, molto eccitante per il compagno. Il tipo e il grado dell’odore variano considerevolmente da donna a donna e in momenti diversi esso può essere più intenso (come per esempio in giorni vicini al ciclo mestruale).

Se la vostra compagna ha un odore insopportabile, o se lei non si sente a proprio agio con voi in quelle zone basse (pensando che non apprezzerete il suo odore), vi suggeriamo di farvi una doccia o un bagno caldo insieme. Consultate la sezione relativa per apprendere ulteriori dettagli per rendere divertente e piacevole questa esperienza in bagno.

Prima di andare avanti potreste voler prendere confidenza con questa regione del suo corpo consultando la sezione sulle zone ergoene femminili e dando un’occhiata al Diagramma Femminile.

Ricordate, non c’è nulla che possiate sbagliare finché siete delicati, quindi rilassatevi! Il leccare o il succhiare le labbra vaginali, il suo ingresso, il clitoride o la zona anale risulteranno piacevoli per la vostra compagna. Inoltre, una volta capito ciò che le piace, non allontanatevi da esso a meno che non vogliate spostarvi verso una zona migliore o non vogliate stuzzicarla.

Esercizi

Per essere in grado di svolgere questa pratica per lunghi lassi di tempo vi sono numerosi esercizi utili a rafforzare i muscoli della vostra bocca. Di seguito elenchiamo alcuni esercizi con la lingua e alcune posizioni adatte al cunnilingus.

Esercizio 1:

Estendete la vostra lingua il più lontano possibile dalla bocca, per poi provare a toccarvi il naso con essa. Mantenendo questa posizione e i muscoli usati contratti, iniziate a roteare la lingua in senso orario e antiorario, su e giù, stabilendo una serie di esercizi.

Esercizio 2:

A mascella sciolta, mantenete la lingua ferma mentre provate a toccare costantemente con essa la parte superiore e inferiore della vostra bocca. Una volta in posizione, esercitatevi a fare uscire e rientrare la lingua. Per gli studenti più portati, provate a mantenere la bocca chiusa e a far roteare la lingua al suo interno mentre, naturalmente, mantenete la posizione.

Esercizio 3:

Tirate fuori la lingua mantenendola piatta e rilassata. Lentamente, mantenendo la posizione, esercitatevi a muovere solo la punta della lingua da sinistra a destra, su e giù. Fatelo per cinque serie da dieci ripetizioni, fermandovi per 2 secondi dopo ogni movimento.

Esercizio 4:

Mantenete la lingua rilassata ed aprite la bocca. Muovete la lingua dentro e fuori, in avanti e verso i lati. Esercitatevi in cinque serie da venti ripetizioni.

Lascia un commento