Orientamento sessuale

L’Orientamento Sessuale si riferisce alla natura individuale di preferenza sessuale, di solito classificata

in base al genere della persona verso cui si prova attrazione sessuale.

L’orientamento include un aspetto psicologico, come la preferenza di un desiderio erotico e/o un

aspetto comportamentale che si concentra sul sesso del proprio partner sessuale.

Le categorie più usate per l’orientamento sessuale sono: eterosessualità, omosessualità, bisessualità e

transessualità.

Persone con sessualità alternative sono state storicamente soggette a incomprensioni, insinuazioni,

odio e condanna – mentre altre civiltà hanno accolto questi stili di vita (a volte di nascosto).

Qui esploriamo tutte le opzioni, separando i fatti dalla finzione. Vive la différence!


Transessualità: al di là dei luoghi comuni

Sessualità, gender e identità hanno una relazione simbiotica. Questo articolo esamina alcuni importanti concetti relativi alla transessualità intesa come caratteristica delle persone che hanno un forte desiderio di assumere il ruolo di gender del sesso opposto, e che possono sottoporsi a cure ormonali e chirurgia per ottenerlo. Indagheremo anche sulla […]


Omosessualità

Fin dalla sua introduzione, il termine omosessualità ha assunto molteplici significati. Nel suo senso originario si riferisce a un orientamento sessuale caratterizzato da una duratura attrazione estetica, amore romantico e desiderio sessuale esclusivamente riguardante membri dello stesso sesso. Può anche riferirsi a relazioni sessuali con altre persone dello stesso sesso […]


Eterosessualità

Eterosessualità, una scelta naturale o imposta? La definizione comunemente accettata della parola eterosessualità è “attrazione verso i membri del sesso opposto”. Lo scopo di questo articolo è quello di chiarificare il rapporto tra eterosessualità, orientamento sessuale e comportamento sessuale, in termini di costruzionismo sociale (cioè la considerazione di come i […]


Bisessualità

Cos’è la bisessualità? Dana Carvey, mentre era vestito da donna, in un momento di ironica ambiguità sessuale ha detto testuali parole: “Un bisessuale è una persona che raggiunge la parte inferiore dei pantaloni di qualcuno e si trova soddisfatta a prescindere da ciò che ci troverà dentro”. Scherzi a parte, […]


Asessualità: cosa si intende e come gestirla

Asessualità significa non avvertire il desiderio di intraprendere l’attività sessuale. È uno stato di essere raro soprattutto oggi, in cui tutto è altamente sessualizzato. Avendo sempre i riflettori sempre puntati su chi stia facendo cosa, con chi, quando spesso, non c’è da meravigliarsi se alcune persone ritengono che qualcosa non […]